Home » Celebrazioni e ricorrenze » La forza delle donne tra denunce e speranza

La forza delle donne tra denunce e speranza.

Celebrare la giornata internazionale delle donne costituisce un’occasione preziosa per ricordare le discriminazioni, le violenze fisiche, psicologiche di cui le donne ancora oggi sono vittime in ogni parte del mondo. Dare voce al silenzio rappresenta l’antidoto più efficace per spezzare gli anelli della terribile catena di tutte le forme di violenza.

Vengono pubblicati, con il consenso di docenti e alunni, alcuni lavori realizzati dalle classi prime dell’IIS “E.Fermi”, nell’ a.s.. 2021-2022, in occasione dell’incontro, avvenuto l’8 marzo 2022, a Montesarchio, presso l’Auditorium “Eduardo De Filippo”, con la giornalista del TG1 Adriana Pannitteri, autrice del testo “La forza delle donne”, Perrone Editore, in collaborazione con l’agenzia letteraria DEMEA.

 

TGFERMI-LA FORZA DELLE DONNE

Prodotto realizzato dalla classe 1A, del Liceo Scientifico, coordinata dalla prof.ssa Maria Antonietta Frasciello.
Al termine della lettura e dell’analisi de “La forza delle donne”, gli alunni hanno avuto l’idea di realizzare un vero e proprio TG, dedicato alle donne, in edizione straordinaria.
Progetto ambizioso, che ha dato vita ad una redazione, impegnata nella ricerca dei materiali, nella stesura dei testi, nell’organizzazione di interviste ai rappresentanti delle istituzioni e del territorio. Il prodotto audiovisivo è stato messo a punto da professionisti del settore, quali Gianni Luciano e Maurizio D’Apruzzo. Valida e determinante è stata la collaborazione dei genitori per i servizi in esterna.

https://youtu.be/zL7hPkh_1VA

 

1B MINISERIE TV IL CORAGGIO DI CAMBIARE
Prodotto realizzato dalla classe 1B, del Liceo Scientifico, coordinata dalla prof.ssa Maria Antonietta Frasciello.

Gli alunni della classe 1B del Liceo Scientifico, ispirati dalla vicenda di Giordana Di Stefano e di Vera Squatrito, hanno voluto vivere episodi di affettività quotidiana, rappresentando tre episodi, interamente scritti e interpretati da loro. Si tratta di un percorso di analisi della tematica, avvenuta attraverso la discussione e gli approfondimenti sul testo “La forza delle donne”, fino alla scrittura della sceneggiatura, all’individuazione delle location e al racconto di tre giovani donne che vivono atti di violenza e soprusi in ambiti diversi: un’amicizia sbagliata tra coetanei (nel primo episodio), atteggiamenti inopportuni di un amico di famiglia (nel secondo episodio), un amore possessivo (nel terzo episodio). E’ nata una Miniserie TV , dal titolo “Il coraggio di cambiare”, per la cui realizzazione soprattutto nel secondo episodio, nel finale e nel montaggio, ci si è avvalso di un esperto, Raffaele Clemente, che ha fornito consigli preziosi sulle riprese e sul montaggio delle scene.
L’entusiasmo e la collaborazione tra gli studenti sono stati coinvolgenti.

https://youtu.be/DerC44coGik

 

Il lavoro realizzato dalla classe 1D, del Liceo delle Scienze Applicate, coordinata dalla prof.ssa Fernanda Palma
Si tratta di un approfondimento culturale di un settimanale, in cui convergono ricerche approfondimenti e riflessioni sul tema “La forza delle donne tra denuncia e speranza”.

 La forza delle donne tra denuncia e speranza

 

I lavori realizzati dalle classi 1E e 1F, del Liceo delle Scienze Umane, coordinate dalla prof.ssa Maria Giuseppina D’Ambrosio.
La IE ha drammatizzato alcune pagine di diario, poi immaginato, che riporta parole delle tante Giulietta, vittime di femminicidio.
La IF ha, invece, immaginato una lettera scritta da Giulietta alla figlioletta Alice, prima della sua morte.
Entrambi i lavori sono suggestivi e l’impegno delle alunne è stato notevole.

 

 

L’elaborato della classe 1K del Liceo delle Scienze Applicate, coordinata dalla Prof.ssa Fabiola Spagnuolo.

I ragazzi sono stati colpiti dalla reazione della piccola Alice dinanzi all’assenza della madre e hanno deciso di prestare attenzione alle sue reazioni e di mettere in evidenza le sue parole, da cui sono stati segnati profondamente. Hanno poi deciso di attenzionare fatti di cronaca ma non dal punto di vista della vittima, bensì dal punto di vista di coloro che l’amavano tanto e che hanno molto sofferto per la sua assenza.

LA FORZA DELLE DONNE, 1°K

 

Il lavoro realizzato dalla classe 1Y del Liceo delle Scienze Umane, Indirizzo economico-sociale, coordinata dalla prof.ssa Filomena Stanzione.
La classe ha cercato di ricostruire la vera storia di Giordana Di Stefano, che nel libro “La forza delle donne”, prende il nome di Giulietta, mostrando le reali immagini della ragazza sedicenne, uccisa dal suo ex fidanzato. Si può rivedere il momento dell’incontro a scuola tra la mamma di Giordana e la giovane giornalista in erba, fino al drammatico epilogo, particolarmente emozionante.
Gli alunni hanno creduto fortemente nella realizzazione del cortometraggio, impegnandosi sia nelle fasi di ideazione che nei successivi momenti di ripresa e montaggio.

 

L’elaborato delle classi 1H e 1I, del Liceo Linguistico Fermi, coordinate dalla prof.ssa Daniela D’Ambrosio, che ha illustrato il lavoro nel modo seguente:

“Celebrare la giornata internazionale delle donne costituisce un’occasione preziosa per ricordare le discriminazioni, le violenze fisiche, psicologiche di cui le donne ancora oggi sono vittime in ogni parte del mondo. Dare voce al silenzio rappresenta l’antidoto più efficace per spezzare gli anelli della terribile catena di tutte le forme di violenza”.

https://youtu.be/uw28AqAyRo8

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
Subcribe to my feed Follow on Twitter Like On Facebook Subscribe on YouTube Email to us

Seguici su Twitter per le news

Le ultime pubblicazioni

I. I. S. "Enrico Fermi"
Via Vitulanese - 82016 Montesarchio (BN)
DR Campania - Ambito BN-5
Dirigente scolastico: Pasqualina Luciano
Telefono: 0824 847291 - 0824 847260
E-mail: bnis00300n@istruzione.it
PEC: bnis00300n@pec.istruzione.it
Codice fiscale: 80000020620
Codice meccanografico: BNIS00300N
C/C postale: 12816823
IBAN: IT 54 S 01030 75000 000063221442
Codice Univoco ufficio: UF8KTR


Archivi



Condividi


Seguici